Perché carpooling | Drivebook


   PERCHÉ CARPOOLING | DRIVEBOOK


       
      Il carpooling è una modalità di trasporto caratterizzato dalla condivisione di autoveicoli 
        privati tra persone per effettuare insieme un percorso. Uno dei soggetti coinvolti mette a 
        disposizione il proprio veicolo mentre gli altri soggetti ottengono un passaggio e, pertanto, 
        possono contribuire a coprire parte delle spese sostenute dal conducente.

        Il ricorso al car pooling offre benefici sono molteplici aspetti:
  •        urbano/organizzativo: il car pooling (in affiancamento al trasporto pubblico) è una nuova 
                     foma di trasporto organizzato a costo marginale nullo, che favorisce la diminuzione del 
                    livello di traffico locale fortemente congestionato, specialmente nei centri urbani e 
                    nelle ore di punta. Il rapporto di Legambiente “Mal’aria di città 2010” riporta un tempo 
                    medio impiegato per gli spostamenti in auto a Roma nei giorni feriali pari a 74 minuti, 
                    rispetto a 60 minuti a Milano, 62 a Torino, 63 a Napoli e 58 a Palermo;
 
  •        ambientale: la condivisione dell’uso temporaneo di un veicolo per uno spostamento di più 
                     persone consente di ridurre il numero di veicoli in circolazione a beneficio di una 
                     riduzione dell’inquinamento atmosferico (gas inquinanti ed effetto serra) e acustico;
           
  •        sociale: il car pooling è anche per gli utenti finali un’opportunità di incontro e 
                    socializzazione, nel rispetto dei dovuti requisiti di 
                   sicurezza e privacy;

  •        economico: il car pooling consente di condividere le spese di viaggio per chi 
                    offre e riceve il passaggio. Tali spese comprendono:
                     - costo del carburante;
                     - ammortamento del veicolo;
                     - eventuali pedaggi stradali;
                    - eventuali costi di parcheggio a pagamento.

       Nella prassi i viaggiatori tendono a non considerare tra le spese di uno spostamento 
       l’ammortamento del veicolo, che in funzione di costo di acquisto, tassa automobilistica, 
       assicurazione, manutenzione ordinaria e straordinaria, incide mediamente per ben oltre 
       il 50% sul costo totale dell’automezzo.

       Ad esempio, nel caso di uno spostamento casa-lavoro di 20 km il costo totale per carburante 
      e ammortamento ammonta mediamente a 10 euro (0,50 euro per km – cfr. Tabelle ACI 2010 per 
      rimborsi chilometrici), a meno di eventuali pedaggi e parcheggi. Tipicamente si è portati, 
      invece, a considerare solo un costo di carburante, che corrisponde, nell’esempio precedente, 
      a 2 euro in funzione di un consumo medio di 14 km/l di benzina.

      Il car pooling è già una valida opportunità di spostamento alternativo in Nord Europa, negli 
      Stati Uniti e in Canada. Provalo anche tu, per una mobilità sostenibile.



      Carpooling e sicurezza

      Drivebook offre quattro caratteristiche vincenti per la sicurezza dei passaggi:

       1. gli utenti registrati, per acquisire un elevato grado di affidabilità nei confronti di 
           altri utenti, possono in fase di registrazione inviare, via web, fax o posta, copia di 
           un documento di identità; tale documento sarà archiviato e gestito nel rispetto delle 
           norme sulla privacy. Nella lista di utenti, che offrono o richiedono un passaggio, viene 
           indicato chi ha inviato estremi e copia del proprio documento di identità, segnalando così 
          gli utenti più "trasparenti";

       2. agli utenti che offrono il servizio come conducenti è richiesto di inserire i dati del 
            veicolo (marca, modello, colore), compreso il numero di targa; i dati servono agli altri 
            utenti per facilitare il riconoscimento nella fase di incontro e rafforzare il livello di 
           fiducia;

       3. ogni utente registrato che ha offerto o utilizzato il servizio può dare una valutazione 
           (rating) sui compagni di viaggio; in questo modo ognuno può visionare la valutazione degli 
           utenti prima di avvalersi del servizio;

       4. esiste per gli utenti di sesso femminile la possibilità di scegliere viaggi effettuati 
            con sole donne.


       Drivebook è tutto questo. Aiutaci a diffondere la cultura della mobilità sostenibile. Aiutaci 
       a sostenere il servizio: Passaparola! Puoi anche effettuare una donazione.





 




 
 






© Copyright 2014 - drivebook.com. Tutti i diritti riservati. Drivebook.com non è responsabile del contenuto di siti esterni ad esso collegati. - P.I. 11159511002